Zig Zag viaggi
Piazza Manzoni 11 - 23900 Lecco
Tel. +39 0341.284154 Fax +39 0341.283079
VIAGGI DI GRUPPO
Italia, Umbria
viaggio in bus
540 euro
UMBRIA  Incanti medievali - Italia - Umbria

Condividi
Segnala
Versione PDF
Richiedi informazioni





UMBRIA Incanti medievali


Luci e profumi dell’Avvento

 

UMBRIA

Incanti  Medievali

5 - 8 dicembre 2020

 

Paesaggi incontaminati e antichi borghi fanno dell’Umbria una regione incantata. Una terra, fatta di colline, monti e valli, che nasce nel cuore del nostro paese. Tra le perle della regione spicca Assisi, Patrimonio mondiale Unesco con la splendida Basilica dedicata a San Francesco e, fra gli altri importanti monumenti, la Basilica di Santa Chiara. Il Santuario della Verna dove San Francesco ricevette le stimmate. Arroccate sulle pendici delle montagne ci sono magnifici villaggi a "presepe", come Bevagna cinta da mura del XIII secolo che racchiudono preziosi monumenti di varie epoche da quella romana a quella medievale. Gubbio, un altro pittoresco borgo medievale con i suoi vicoli con gli edifici in pietra a vista. 

 

Sabato 5 Dicembre MANDELLO / LECCO – PERUGIA – ASSISI 

Partenza con pullman ore 6.30 da Mandello – ore 7.00 da Lecco. 

Soste di ristoro lungo il percorso e per il pranzo (libero) in autogrill. Arrivo a Perugia situata tra il verde della valle del Tevere, non lontano dal lago Trasimeno, arrampicata su un colle accidentato di cui segue l'avvallarsi ed il distendersi per lunghe creste. Incontro con la guida e visita della città: la Piazza IV Novembre, la Fontana Maggiore, la Cattedrale, il Palazzo dei Priori, la Galleria Nazionale dell'Umbria, Maestà delle Volte, la Rocca Paolina, il Centro storico. Al termine della visita trasferimento a Assisi per la sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

 

Domenica 6 Dicembre ASSISI: escursione a GUBBIO e SANTUARIO DELLA VERNA

Prima colazione in hotel. Partenza per la visita guidata di Gubbio, città di pietre antiche, trattenuta sul pendio a guardare l’ampio piano e le colline che la racchiudono. Viuzze e gradinate fra le case di severo 

calcare uniscono le strade maggiori. Si visitano: la Piazza Quaranta Martiri, la Chiesa di San

Francesco, il Teatro Romano, la Piazza della Signoria, il Palazzo Ducale e la Cattedrale. Si prosegue per il Santuario della Verna che si trova sull’Appenino Toscano, sopra una roccia ed avvolto dalla foresta. Dentro la sua massiccia ed articolata architettura custodisce numerosi tesori di spiritualità, arte, cultura e storia. Pranzo “povero” con i frati cui segue una suggestiva e breve passeggiata per raggiungere il luogo dove San Francesco ricevette le stimmate. Ritorno a Assisi per la cena e il pernottamento.

 

Lunedi 7 Dicembre ASSISI 

Prima colazione in hotel. Giornata intera dedicata alla visita guidata di Assisi:”Assisi  è una gran bella cosa, paese, città e santuario”, scriveva Giosuè Carducci. Paese, perché ha tutte le caratteristiche del borgo umbro: arroccato in cima a una collina che guarda sulla valle, piccolo, composto, uguale nei secoli. Città, perché Assisi ha svolto un ruolo fondamentale nella storia del mondo: da qui è partito San Francesco per cambiare (o almeno provare) la chiesa. Santuario, perché del passaggio di San Francesco e Santa Chiara restano chiese piccole e grandi, luoghi miracolosi, cripte che attirano ogni anno migliaia di fedeli. Oltre ai luoghi religiosi in cui hanno lasciato i loro capolavori Giotto e Simone Martini. La città ha una bella Rocca, una ricca Pinacoteca Civica, uno straordinario Tempio della Minerva e una scenografica Piazza del Comune. Pranzo libero. Nel pomeriggio trasferimento a Santa Maria degli Angeli per la visita della Porziuncola, una piccola chiesa situata all'interno della Basilica, annoverata tra i luoghi francescani più importanti: tra le sue mura, San Francesco comprese infatti la sua vocazione. Si prosegue per la visita di Santa Maria in Rivotorto dove sorse il primo rifugio seguaci di San Francesco. Qui il Santo concepì e scrisse la Regola basandola su Sorella Povertà e sulla preghiera. Rientro a Assisi per la cena e il pernottamento.

 

Martedì 8 Dicembre ASSISI – BEVAGNA – LECCO / MANDELLO

Prima colazione in hotel. Mattinata dedicata alla visita guidata di Bevagna, cittadina medievale ma con cuore romano, piccolo scrigno di chiese, monasteri e resti romani dall'indiscutibile fascino. Si visiteranno: Piazza Silvestri che è il centro nevralgico del borgo fra i più belli d’Italia, intorno al quale ci sono molti punti di interesse e edifici storici e le chiese romaniche di San Silvestro (1100 d.C) e di San Michele Arcangelo autentici gioielli della storia dell’arte. Pranzo in ristorante tipico e successiva partenza per il rientro a Lecco e Mandello. 

 

Quota per persona, in camera doppia: Euro 540

(Quota calcolata per un minimo di 25 persone)

 

Supplemento camera singola: Euro 100

 

Assicurazione annullamento e copertura Covid:  Euro 45  

(facoltativa da richiedere alla prenotazione)

 

La quota comprende: viaggio in pullman – sistemazione in hotel 3 stelle con trattamento di mezza pensione - pranzi come da programma – visite con guida riservata – tassa di soggiorno – assicurazione medico bagaglio - nostro accompagnatore

 

La quota non comprende: ingressi ove richiesti - bevande ai pasti – i pasti non indicati nel programma -  mance e tutto quanto non indicato alla voce “La quota comprende”.

 

Documenti richiesti: carta d’identità.

 

Durante tutto il viaggio, per garantire la sicurezza di tutti i partecipanti saranno rispettate le normative e i protocolli anti - Covid