Zig Zag viaggi
Piazza Manzoni 11 - 23900 Lecco
Tel. +39 0341.284154 Fax +39 0341.283079

Condividi
Segnala
Richiedi informazioni





Thailandia COVID Norme per l'Ingresso


La Tailandia ha iniziato ad aprire il paese per il Turismo. Per entrare nel paese, tutte le nazionalità devono richiedere il visto turistico (solo ingresso singolo) e il certificato di ingresso.

Oltre ai normali documentari per fare il visto di Tailandia come il passaporto, due foto formato tessera, modulo di richiesto visto, tassa di visto, per ottenere il visto per la Thailandia e il certificato di ingresso, ora i viaggiatori devono preparare altri documenti obbligatori come:

1- PREPARARE E PRESENTARE ALTRI DOCUMENTI ALLE AMBASCIATE / CONSOLATI nei loro paesi
1.1    Un modulo di dichiarazione con la cronologia del viaggio e la conferma per accettare le condizioni per entrare in Thailandia (quarantena di 14 giorni in un hotel)
1.2    Un'assicurazione medica per l'intera durata del soggiorno in Thailandia, che copre un minimo di 100.000 USD (o equivalente in altre valute). Questa assicurazione deve coprire le spese mediche nel caso in cui i viaggiatori stipulino un contratto COVID-19. Puoi considerare di acquistare con AXA: https://www.axa.co.th/en/axa-sawasdee-thailand-travel-insurance
1.3    Una conferma del pacchetto di quarantena di 14 giorni di un hotel nell'elenco di Alternative State Quarantine (ASQ). Ci sono vari hotel tra cui scegliere. Possiamo fare la prenotazione presso un ASQ come vostra richiesta.
1.4    Volo di andata e ritorno: la conferma/prenotazione del biglietto aereo deve mostrare le date di entrata e di partenza. Ci sono alcuni voli semi-commerciali da e per la Thailandia, come Qatar, Korea Air, Eva Air, Cathay Pacific ... Si prega di verificare la disponibilità e gli orari direttamente con le compagnie aeree
1.5    Una copia dell'estratto conto bancario recente. L'importo disponibile nell'estratto conto bancario può variare a seconda delle ambasciate/ consolati thailandesi, ad esempio negli Stati Uniti è di $ 700 a persona e di $ 1.500 a famiglia, mentre in Spagna è uguale a meno di 500.000 baht (13.000 euro) per persona negli ultimi 6 mesi. 

2- TEMPI E PROCEDURA
2.1 Per essere approvati per il visto per la Thailandia, i viaggiatori devono presentare tutti i documenti di cui sopra almeno 15 giorni lavorativi prima della data prevista del viaggio.
2.2 I viaggiatori possono presentare i documenti al massimo 2 mesi prima della data di partenza.
2.3 I viaggiatori possono scegliere di presentare direttamente alle Ambasciate/ Consolati o per posta con busta di ritorno autoindirizzata. Anche questa procedura può variare a seconda delle Ambasciate / Consolati, si prega di controllare attentamente prima di applicare.
Se concesso, le Ambasciate / Consolati ti rilasceranno il Visto e il Certificato di Ingresso. Quando viaggi in Thailandia, devi mostrare i seguenti documenti agli aeroporti di partenza e di arrivo:

3-    IN AEROPORTO DI PARTENZA:
3.1    Il "Certificato di ingresso" rilasciato dalla Royal Thai Embassy o dai Royal Thai Consolati-General
3.2    Un “Certificato sanitario”, rilasciato non più di 72 ore prima della partenza da una clinica con Firma Fisica
3.3    Un certificato medico con un risultato di laboratorio che indica che COVID -19 non è stato rilevato, utilizzando il test RT-PCR, rilasciato non più di 72 ore prima della partenza
3.4     Assicurazione medica come sopra

4-    IN AEROPORTO DI ARRIVO: 
4.1    Il "Certificato di ingresso”
4.2    Un “Certificato sanitario” 
4.3    Un certificato medico 
4.4    Assicurazione medica 
4.5    Modulo di dichiarazione

5-    QUARANTENA
Dopo l'arrivo in Thailandia all'aeroporto, i viaggiatori verranno prelevati dal Quarantine Hotel (come prenotato in anticipo) e dovranno passare per 14 giorni in Quarantine at Alternative State Quarantine. Dopo questa quarantena di 14 giorni, potete viaggiare in Thailandia.

Nota: le informazioni e la procedura sono referenziate dall'ambasciata thailandese negli Stati Uniti. Alcune modifiche possono essere applicate da altre ambasciate in altri paesi, si prega di verificare direttamente presso le ambasciate thailandesi dei viaggiatori.

Un caro saluto,
Zig Zag Viaggi

24/11/2020