Zig Zag viaggi
Piazza Manzoni 11 - 23900 Lecco
Tel. +39 0341.284154 Fax +39 0341.283079
VIAGGI DI NOZZE
Oceania, Australia
prenotate per tempo
5650 euro
Australia  come noi nessuno - Oceania - Australia

Condividi
Segnala
Versione PDF
Richiedi informazioni





Australia come noi nessuno


AUSTRALIA * Un affresco di naturale bellezza

12 - 27 NOVEMBRE 2017

1° giorno domenica 12 novembre                  MILANO/LINATE – LONDRA -  SYDNEY

Partenza da Milano Linate  per Londra con destinazione  Sydney. Pasti e pernottamento a bordo.

 

2° giorno lunedì 13 novembre                          IN VOLO

Scalo  tecnico a Dubai. Continuazione del viaggio con pasti e pernottamento  a bordo.

 

3° giorno martedì 14 novembre                       SYDNEY

Arrivo all’aeroporto di Sydney. Incontro con la guida parlante italiano e trasferimento privato in hotel. Sistemazione nelle camere riservate e tempo per relax. Cocktail di benvenuto e cena. Pernottamento.

 

4° giorno mercoledì 15 novembre                   SYDNEY          

Prima colazione in hotel. Partenza per la visita della città con la guida.   Il tour comincia con la visita allo storico “The Rocks”, così chiamato per le scogliere che ne costituivano il tratto distintivo e che fu il luogo in cui i primi deportati realizzarono, nel 1788, le strade scavate nella roccia. Da qui si gode un ottimo panorama dell’ Opera House e dell’Harbour Bridge. Si prosegue per  la visita del cuore commerciale della città con il suo Queen Victoria Building e la Sydney Tower, l'edificio più alto di Sydney, con i suoi 309 metri di altezza. Continuazione del  tour verso la parte orientale per la visita di Bondi Beach, la famosa spiaggia di sabbia dorata punto di ritrovo per gli appassionati di sole e di surf. Oltre che per la spiaggia, Bondi è frequentata anche per l’ambiente cosmopolita ed i caffè alla moda. Sulla via del ritorno in città, si attraverserà Double Bay, Kings Cross ed il Mrs Macquarie’s Point da cui si potrà ammirare una straordinaria vista panoramica della città.– Visita all’interno per un’ ora  alla Sydney Opera House che  più che un edificio  rappresenta una vera e propria opera d’arte ed è uno dei capolavori architettonici del XX secolo. Progettato dall'architetto danese Jørn Utzon ed inaugurato dalla regina Elisabetta II il 20 ottobre 1973, rappresenta quasi un'icona non solo per la città di Sydney, ma per l'Australia stessa. Dopo la visita guidata,  pranzo  all’Opera House e possibilità di rilassarsi godendo la meravigliosa vista del Sydney Harbour Bridge. Si continua  a piedi al vicino Circular Quay  Nel pomeriggio si parte per una crociera con Captain Cook Cruises per la baia di Sydney. Durante la navigazione si può  ammirare il famosissimo skyline, il ponte Harbour Bridge, le più esclusive e sontuose dimore costruite sul lungomare, il porto, le varie isole limitrofe, fari e fortezze nonché una svariata fauna marina. Termine della crociera.  Resto della giornata a disposizione.  Ritorno libero in hotel. Cena e pernottamento.

 

5° giorno giovedì 16 novembre            SYDNEY / AYERS ROCK

Prima colazione in hotel. Trasferimento all’aeroporto di Sydney per il volo diretto a Ayers Rock. All’arrivo incontro con la  guida e viaggio verso le mistiche 36 cupole di Kata Tjuta (che significa molte teste), una serie di massicce cupole rotonde ubicate a 42km ad ovest dell’Uluru. Una facile passeggiata seguendo il torrente tra le due cupole più alte porta a Walpa Gorge dove si può godere di una vista spettacolare. Nel tardo pomeriggio trasferimento all’Uluru per assistere al grande spettacolo cromatico del tramonto, gustando un aperitivo. L’Uluru è il più grande monolito del mondo, lungo 3,6 km, largo 2,4 km e si eleva a 348 metri. Per il popolo aborigeno che vive in questa area da circa 22 mila anni, il monolite rappresenta un sito di estrema importanza culturale e rituale. Cena e pernottamento in hotel.

6° giorno venerdì 17 novembre           AYERS ROCK  / ALICE SPRINGS

Di prima mattina incontro con la guida locale e trasferimento all’Uluru per godere i magnifici colori dell’alba. Si raggiunge poi la Mutitjulu Walk e si è accompagnati alla Mutitjulu Waterhole dove si può ammirare l’arte rupestre aborigena e conoscere le storie e leggende locali. Successivamente  si visita il  Centro Culturale Uluru - Kata Tjuta dove sono esposti tanti manufatti locali e dove viene offerta la colazione. Nel pomeriggio si prosegue verso nord con destinazione Alice Springs. Lungo il percorso la guida da informazioni sui punti di maggiore interesse. Breve stop fotografico al Monte Conner e sosta alla fattoria dei cammelli,  Camels Australia, ai piedi della magnifica catena montuosa delle James Ranges. I cammelli furono portati in Australia dal medio oriente intorno al 1870 come mezzo di trasporto nel deserto. Oltre che i cammelli, nella fattoria, si possono ammirare esemplari di canguro, emu e dingo. Si arriva  ad Alice Springs per la cena e il  pernottamento in hotel.

 

7° giorno sabato 18 novembre             ALICE SPRINGS  / CAIRNS 

Prima colazione in hotel. Partenza per il tour della città di Alice Springs, si visitano: Old Telegraph station la vecchia stazione del telegrafo che rappresenta oggi un’affascinante testimonianza delle orgini europee della città;  Royal Flying Doctors che  iniziò come il sogno del reverendo John Flynn, che assisteva alla lotta quotidiana dei pionieri che vivevano in zone remote e dove solo due medici fornivano cure mediche in una superficie di quasi 2 milioni di chilometri quadrati. Si raggiunge la cima di  Anzac Hill da cui  si gode di una magnifica vista sulla città e dei suoi dintorni. Dopo la visita, si raggiunge l’aeroporto per il volo diretto a Cairns. All’arrivo sistemazione in hotel, cena libera e pernottamento

CAIRNS - Situata in prossimità della Grande Barriera Corallina e della foresta pluviale è il luogo ideale per godersi lo stile di vita tropicale. Un tempo centro della lavorazione della canna da zucchero, oggi è una città vibrante ed un importante resort internazionale. Sul magnifico lungomare (Esplanade) si affacciano diversi parchi, un mercato permanente, una bellissima piscina di acqua salata e pregevoli ristoranti e negozi.  Dal porto partono numerose escursioni per la barriera corallina e per le isole.

8° giorno domenica 19 novembre        CAIRNS

Prima colazione in hotel. Si raggiunge il 'Terminal Fleet’ per l’imbarco per la navigazione verso l’isola di Green Island, una delle perle della Grande Barriera Corallina. La prima sosta avviene a Pinnacle Reef, un ormeggio esclusivo sulla parte orientale di Green Island, dove si può ammirare un’ eccellente copertura di corallo ed una vibrante vita marina. Per coloro che lo desiderano, possibilità di un bagno nelle acque cristalline per ammirare la variegata fauna marina ed e i vari tipi di corallo. Pranzo a buffet a bordo. Nel pomeriggio si raggiunge l’isola di Green Island. Nel tardo pomeriggio rientro a Cairns. Cena e pernottamento.

GREEN ISLAND è una magnifica isola situata a soli 26 km da Cairns e, con una circonferenza di appena 1,6 km, rappresenta un antico atollo corallino che ospita oltre 120 specie di piante indigene, uccelli colorati ed esemplari marini, nonché molti giardini di coralli da esplorare.   Le sue acque protette sono il luogo ideale per scoprire la barriera corallina attraverso lo snorkeling e le immersioni subacquee. Sull’isola ci si rilassa sulle splendide spiagge di sabbia bianca oppure si visita il suo piccolo centro che ospita alcuni bar e negozi, nonché il Marineland Melanesia, un acquario dove vivono alcuni pesci tropicali ed alcuni esemplari di coccodrilli (ingresso non incluso)

 

9° giorno lunedì 20  novembre                        CAIRNS

Prima colazione in hotel. Con la guida si raggiunge a piedi la stazione ferroviaria per prendere il treno panoramico “Kuranda Connection”. La Kuranda Scenic Railway è una linea ferroviaria che si snoda per 34 km da Cairns a Kuranda attraverso un suggestivo paesaggio montuoso, ripide gole, la foresta pluviale e pittoresche cascate all'interno del Parco Nazionale del Barron Gorge. Costruito tra il 1882 e il 1891, è considerato un progetto di ingegneria di enorme grandezza. Il viaggio dura circa un’ora e mezza e, giunti al villaggio di Kuranda, si scoprono  una varietà di attrazioni uniche, tra cui un vasto complesso di mercati, il Bird World ed il colorato Australian Butterfly Sanctuary, il tutto sullo sfondo di una spettacolare foresta pluviale che possiamo ammirare con la Skyrail Rainforest Cableway, una delle funivie più lunghe al mondo che si estende oltre 7.5 km. Il percorso dura circa 1 ora e mezza e lungo il tragitto vengono effettuate due fermate per consentire ai passeggeri di seguire interessanti percorsi lungo passerelle di legno. Pranzo libero. Trasferimento in hotel con bus privato. Resto del pomeriggio libero. Cena e pernottamento.

 

10° giorno martedì 21 novembre        CAIRNS  / ADELAIDE

Prima colazione in hotel. Trasferimento in aeroporto per il volo diretto ad Adelaide. All’arrivo, incontro con la guida  trasferimento in hotel. Cena e pernottamento.

 

11° giorno mercoledì 22 novembre      ADELAIDE  / KANGAROO ISLAND

Prima colazione in hotel. Di prima mattina incontro con la guida e trasferimento al porto di Cape Jervis per il traghetto per Kangaroo Island. All’arrivo incontro con la guida che fa una breve introduzione dell’isola. Durante il tour  si vedono  parecchi habitat diversi e numerosi animali selvatici nel loro ambiente naturale. Kangaroo Island è infatti un paradiso terrestre per gli animali selvatici in quanto non soffre dell’introduzione di animali quali volpi e conigli che non appartengono all’ecosistema australiano e che arrecano numerosi danni alla flora e alla fauna locale. Si ascoltano i distintivi ed unici richiami dei pappagalli e degli uccelli che echeggiano dagli eucalipti centenari. Sull’isola risiedono infatti circa 250 diversi tipi di uccelli molti dei quali, a causa dell’isolamento, sono stati addirittura classificati come sottospecie e sono osservabili solo a su quest’isola. Durante il  tour si possono osservare echidna, wallabies, rettili e numerose specie di fiori e piante selvatiche. A Kangaroo Island inoltre risiedono i goanna, i possums e le oche selvatiche. .A Seal Bay la guida accompagna in una indimenticabile passeggiata sulla spiaggia dove si potranno osservare da vicino i leoni marini di questa colonia che riposano sulla spiaggia o tra le dune di sabbia finissima o che giocano rincorrendosi tra di loro tra le onde dell’oceano. Il pranzo è servito tra la natura incontaminata di Kangaroo Island dove si può passeggiare tra eucalipti secolari e se si osserva con attenzione si  può anche vedere qualche pigro koala  che riposa. Si attraversa poi l’isola in direzione delle spettacolari spiagge della costa nord e si cammina  tra la natura selvaggia alla ricerca degli echidna, dei tammar wallabies e con un po’ di fortuna si possono anche avvistare i glossy black cockatoo, i pappagalli più rari di Kangaroo Island che qui risiedono indisturbati. Verso sera al tramonto si vedono numerosi canguri che abbandonano la fresca vegetazione nella quale hanno trascorso indisturbati la giornata al riparo dal sole per spostarsi nei pascoli a brucare l’erba. A fine giornata rientro in hotel. Cena e pernottamento.

 

12° giorno giovedì 23 novembre          KANGAROO ISLAND / ADELAIDE

Prima colazione in hotel. Incontro con  guida e proseguimento della visita. Oggi si viaggia in direzione del Flinders Chase National Park, uno dei parchi nazionali più antichi del Sud Australia. Questo parco occupa circa il 20 per cento dell’intera superficie dell’isola e al suo interno risiedono una gran varietà di flora e fauna tipica di Kangaroo Island. In primavera (Agosto – Novembre) il parco è interamente ricoperto di fiori selvatici che lo rendono unico nel suo genere ed è possibile camminare tra le sue formazioni geologiche spettacolari alla ricerca di canguri, wallabies ed una gran quantità di volatili. Si ha la possibilità di osservare da vicino la numerosa colonia di Foche della Nuova Zelanda che risiedono a Cape du Coudic  e di ammirare le straordinarie formazioni rocciose di Remarkable Rocks che sono in bilico sulla scogliera a 75 metri dall’oceano sottostante. Ad Admirals Arch si osserva inoltre come la forza della natura sia riuscita a creare, scavando la nuda roccia, l’arco che si estende ai piedi del famoso faro di Cape du Coudic, costruito nel 1909. Il pranzo è servito tra la natura incontaminata di Kangaroo Island. Con un permesso speciale si entraaccompagnati dalla guida nel Kelly Hill Conservation Park dove si ha la possibilità di osservare i canguri che nel loro ambiente naturale emergono dalla vegetazione per andare a brucare l’erba. Si prosegue poi alla volta di Vivonne Bay recentemente votata come “spiaggia più bella d’Australia” che offre ben 5 km di spiaggia incontaminata con sabbia bianchissima. Al termine della giornata trasferimento al porto di Pennashaw  e rientro in traghetto a Cape Jervis.  Proseguimento in pullman per Adelaide. Arrivo in serata in hotel e pernottamento.

13° giorno venerdì 24 novembre         ADELAIDE / MELBOURNE

Prima colazione in hotel. Trasferimento all’aeroporto di Adelaide con per il volo diretto a Melbourne. Incontro con guida e visita della città Melbourne, una città di contrasti, di arene sportive di fama mondiale e di giardini storici.  La guida accompagna alla scoperta  di questa vivace ed affascinante città visitando meraviglie come la Federation Square, l’MCG ed il quartiere sportivo di fama mondiale, la Cattedrale di St Patrick, Albert Park Lake (circuito di Formula 1) sino a St. Kilda Beach. Quando consentito, si può fare una passeggiata nei giardini e visitare la Cattedrale di St Patrick. Il tour continua all’ Eureka Skydeck 88 (ingresso incluso), un’altissima torre di 92 piani, dove si ha la possibilità di ammirare con una vista a 360 gradi la città e si conclude con la visita di Port Phillip Bay, la Yarra Valley e la Dandenong Ranges. Arrivo in hotel e pernottamento.

14° giorno sabato 25 novembre          MELBOURNE

Prima colazione in hotel. Incontro con la guida e partenza per il tour della grande rotta oceanica. La Great Ocean Road è considerata una delle strade costiere più belle del mondo. Il top dell’escursione è la visita dei maestosi dodici apostoli. Pranzo incluso durante l’escursione. In tarda serata rientro in hotel e pernottamento.

 

15° giorno domenica 26 novembre     MELBOURNE / LONDRA 

Prima colazione in hotel. Tempo libero a disposizione,  fino al momento del trasferimento in aeroporto in tempo utile per il volo di rientro a Milano, Via Londra. Pasti e pernottamenti a bordo

 

16° giorno lunedì 27 novembre          LONDRA / MILANO LINATE

Arrivo a Londra e proseguimento per Milano Linate.

 

Quota per persona in camera doppia Euro 5.650

(La quota è per un gruppo minimo di 15 partecipanti)

 

Tasse aeroportuali Euro 790 (da riconfermare all’emissione del biglietto)

 

Supplemento camera singola Euro 1.450

 

Assicurazione annullamento Euro 200 (facoltativa, da richiedere alla prenotazione)

 

La quota comprende:

Volo intercontinentale, franchigia kg 23 – 4 voli nazionali interni – sistemazione in hotel 4 stelle – trattamento con una media mezza pensione – trasferimenti e visite con bus riservato e guide parlanti italiano – escursioni in programma – facchinaggio - visto d’ingresso – assicurazione medico bagaglio – nostro accompagnatore

 

La quota non comprende:

I pasti non indicati in programma – le bevande – le escursioni indicate come “facoltative”– gli ingressi ove richiesti – le mance – gli extra personali e tutto quanto non indicato al paragrafo “la quota comprende”.

 Documento: passaporto con validità di almeno 6 mesi dalla data di rientro.